Obiettivi AF per Sony da Samyang

Samyang ha annunciato la commercializzazione di una nuova serie di obiettivi: si tratta di obiettivi con autofocus, è la prima volta che la casa produttrice coreana si cimenta nell’impresa e ha deciso di cominciare producendo obiettivi con attacco Sony FE.
Iniziano a uscire le prime immagini del 14mm f/2.8 e del 50mm f/1.4. Vediamo come vanno.

 

In questo post che continueremo ad aggiornare per almeno un mese prendiamo in esame i nuovi obiettivi Samyang per Sony FE, annunciati a maggio e che sono oggi disponibili in vendita.
Si tratta di obiettivi di qualità professionale molto simili agli obiettivi Sony per costruzione, ma la bella novità è che vanno a colmare lacune nella gamma Sony ad un prezzo che dovrebbe essere abbastanza inferiore a quello degli Zeiss prodotti per la casa giapponese.

 

Samyang 50mm f/1.4 FE per Sony

samyangFE_50mm-confronto

Come potete vedere dall’immagine la lente Samyang è piuttosto imponente, più grande rispetto agli obiettivi della stessa focale Zeiss e Sony, ma questo si spiega con il fatto che è di 2/3 di stop più luminoso del 55mm Zeiss e del 50mm Sony, entrambi f/1.8.
Essendo un obiettivo normale è quello che potrebbe interessare maggiormente ai possessori di Sony a6300 e di macchine della serie a7: sulla prima diventa un buon 80mm adatto a primi piani dettagliati.

Veniamo alle tracce che questo obiettivo ha già lasciato in rete, cominciando ad analizzarne la velocità di autofocus.
Nel video qui sotto il 50mm è montato su una Sony a7R II alla fiera di Seoul in cui gli obiettivi sono stati presentati:

La messa a fuoco è reattiva anche in condizioni di luminosità non elevata e con oggetti a contrasto non molto alto. Nei primi secondi di quest’altro video è possibile vedere come si comporta il nuovo 50mm Samyang in condizioni di ripresa video, e in questo caso il risultato non sembra essere ottimale.
Dal minuto 5 di questo video in 4k invece possiamo scoprire come si comporta l’obiettivo in quello che ci interessa di più: la resa delle immagini (prima c’è un lungo unboxing in coreano, se vi piace il genere). Le foto sembrano davvero davvero buone, dettagliate, con uno sfocato molto piacevole e una buona resa nelle ombre, che risultano ben leggibili.
Dal minuto 6.20″ il taglio di un pollo è l’occasione per vedere come regge il video in condizioni naturali: in questo caso sembra che la messa a fuoco automatica, che a dire il vero è una funzionalità poco usata dai videomaker, vada piuttosto bene. Anche qui la resa dell’immagine pare molto buona.

Insomma questo nuovo 50mm per Sony FE sembra una buona scelta, dato poi il suo prezzo, di cui aveva dato conto anche  Sony Alpha Rumors. Non stiamo parlando delle stesse cifre del Canon con la stessa luminosità e lunghezza focale, ma ci avviciniamo.
Considerato però che usare un Samyang potrebbe risultare un azzardo per molti, ci pare che una buona opzione sia quella di usare obiettivi Canon su Sony usando gli adattatori di cui abbiamo già parlato, almeno per gli obiettivi che non hanno problemi di messa a fuoco evidenti usando questo sistema.
Senza dimenticare che la stessa Samyang produce obiettivi manuali “cine”, con ghiera continua per l’apertura del diaframma, e tra questi c’è un ottimo 50mm.

Samyang 14mm f/2.8 per Sony FE

Questo obiettivo non sembra una vera e propria necessità per chi usa macchine Sony per il video: esiste già un obiettivo 10-18mm f/4 marchiato Sony (utilizzabile però su Full Frame solo nelle lunghezze focali tra 13 e 16mm) che dà buoni risultati, senza dimenticare che la stessa Samyang produce un 14mm f/2.8 a fuoco manuale cine a buon prezzo, e tra i concorrenti c’è Voigtlander che offre obiettivi da 12 e 15mm, sempre con attacco FE per Sony.
Inoltre la messa a fuoco con obiettivi come questo è spesso in iperfocale: anche alla massima apertura, mettendo a fuoco oltre il metro di distanza, tutta la scena risulta a fuoco. È difficile immaginare come la messa a fuoco automatica possa risultare una necessità per un obiettivo come questo.

Per il 14mm f/2.8 non abbiamo ancora reperito filmati o recensioni complete. Ma vi consigliamo di tornare a visitare questa pagina per saperne di più: la aggiorneremo non appena avremo maggiori informazioni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *