Nuove ottiche cinema da Sigma

L’annuncio è piuttosto interessante, quindi ve lo diamo in fretta in attesa di saperne di più: Sigma ha annunciato il suo ingresso nel mondo delle ottiche cinematografiche con una serie di obiettivi che promettono molto bene. obiettivi cinema sigma

Ecco qua sopra lo zoom 18-35mm T/2.0 appena annunciato da Sigma assieme ad una serie di altri obiettivi per il cinema.

 

Cosa sono le ottiche cinema

Le ottiche cinema sono, e il nome lo suggerisce bene, ottiche pensate appositamente per la produzione cinematografica. Hanno infatti alcune caratteristiche ed accorgimenti tecnici che le rendono particolarmente maneggevoli e adatte alla ripresa video.
Quali sono? Eccole:

-variazione continua dei diaframmi: a differenza dei normali obiettivi per reflex o mirrorless, gli obiettivi cinema hanno una regolazione “analogica” del diaframma. In sostanza la ghiera del diaframma non va a scatti ma è continua nello spostamento, consentendo di variare il diaframma, – e quindi la luce catturata – in modo progressivo e dolce

-messa a fuoco manuale precisa: gli obiettivi cine sono nati e pensati per essere messi a fuoco manualmente, e hanno in genere corse di messa a fuoco più lunghe e una generale maggior precisione nella regolazione della messa a fuoco. È un po’ difficile spiegarlo a chi non li ha mai provati, ma chi li ha provati sa di cosa parliamo

T/ invece di f/: quando si parla di massima apertura del diaframma, gli obiettivi cine usano la dicitura T/. Il discorso non è molto diverso dal classico f/ dei diaframmi degli obiettivi per mirrorless e reflex, ma il valore T/ tiene in considerazione anche la perdita di luce derivante dal passaggio attraverso i vari strati di vetro di cui sono composte le lenti, ed è quindi più preciso. Finezze da cinematografari!

 

I nuovi obiettivi Sigma non saranno tutti disponibili contemporaneamente, ma la casa produttrice ha rilasciato una roadmap che elenca le tappe dell’uscita di queste ottiche cinema, che sono tante. Veramente tante, e pronte a coprire più o meno tutte le esigenze.

  • Sigma 18-35mm T2.0 (Super 35, 2016)
  • Sigma 50-100mm T2.0 (Super 35, 2016)
  • Sigma 24-35mm T2.2 (Full Frame, 2017)
  • Sigma 20mm T1.5 (Full Frame, 2017)
  • Sigma 24mm T1.5 (Full Frame, 2017)
  • Sigma 35mm T1.5 (Full Frame, 2017)
  • Sigma 50mm T1.5 (Full Frame, 2017)
  • Sigma 85mm T1.5 (Full Frame, 2017)

Le prime due ottiche per cinema ad uscire saranno un tuttofare per Super 35 e uno zoom lungo, entrambi con apertura di diaframma massima stellare.
Poi arriverà il turno degli obiettivi cine a focale fissa, che sembrano essere di ottima qualità e che dovrebbero arrivare a un prezzo più basso dei più blasonati cine delle principali case.

 

Gli attacchi disponibili? Praticamente tutti

Dalla presentazione sul sito di Sigma apprendiamo che la casa produttrice ha in programma di produrre queste ottiche cine con gli attacchi che ci interessano di più: EF per macchine Canon, E-mount per Sony e anche PL, nel caso aveste una Arri (o qualsiasi macchina che usi l’attacco PL, uno standard nel settore).

Inoltre Sigma offre un servizio di conversione dell’attacco, nel caso decideste di cambiare corpi macchina e voleste portare con voi questi gioiellini:

Seeing lenses as valuable assets, SIGMA now makes the Mount Conversion Service available for its new cine lenses. Successfully implemented for their still photography camera lenses, this service allows users to convert their lenses to and from EF and E-mounts (charges apply). If the camera system changes, it is possible to simply convert the mount system to continue using the high-performance SIGMA lenses.

 

Altre caratteristiche degli obiettivi Sigma per il cinema

Sigma mette in luce nella sua presentazione tutte le caratteristiche che fanno un buon obiettivo per il cinema.
In particolare si focalizza sull’operatività.

Angoli di rotazione maggiorati

Gli angoli di rotazione sono maggiori di quelli degli obiettivi per reflex: la messa a fuoco manuale ha un angolo di 180°, e nel caso degli zoom la rotazione da un estremo all’altro delle focali disponibili è a 160°. Il tutto per assicurare transazioni nella messa a fuoco e nella zoomata dolcissime.

Leggerezza e accessori standard

Tutti gli obiettivi avranno attacco per i filtri da 82mm e diametro frontale da 95mm. Secondo Sigma queste ottiche saranno più leggere della concorrenza (e a guardare le specifiche hanno ragione).

Risoluzione pronta per l’8K

The lineup features the same optical system that delivers 50-megapixel plus resolution in still photography. Therefore, these lenses are ready for higher resolution shooting, and are ideal for chroma keying as well.

Questa affermazione si commenta da sola: secondo Sigma queste ottiche cinema sono in grado di risolvere sensori fino a 50 megapixel, e quindi sono pronte per l’uso con sensori 8K. Siamo a posto per un po’.

 


 

Gli obiettivi cine di Sigma non saranno certo per tutte le tasche, ma sapere che esistono, e che si sta sviluppando una buona concorrenza in questo settore fino a pochi anni fa dominato da pochissime case, è bello. E sapere che presto tutti questi obiettivi potremo usarli sulle nostre mirrorless e reflex lo è ancora di più.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *