Nikon D850: arriva il 4K in casa Nikon

Nikon ha presentato la D850, ammiraglia della casa con caratteristiche di tutto rispetto. La scopriamo oggi puntando lo sguardo soprattutto sulle possibilità in video. 

La Nikon D850, ammiraglia di Nikon con ottime caratteristiche video

Nikon D850: caratteristiche principali

La D850 è una DSLR Full Frame con sensore ad alta risoluzione, raffica di scatto interessante e caratteristiche video altrettanto interessanti. Eccole in un elenco:

Sensore CMOS da 45,7MP
Raffica da 7 fotogrammi al secondo
Sistema di messa a fuoco a 153 punti (lo stesso della D5)
Range ISO da 64 a 25600 (espandibile a 32-102400)
Risoluzione video Full Frame 4K, a 24, 25 o 30p
Focus peaking (solo in 1080p) e Zebra
Output HDMO 4K a 4:2:2 8 bit
Schermo da 3,2″ da 2,36 milioni di pixel, funzione touch
Dual slot per schede SD + XQD
Jack per microfono e cuffie
Corpo in lega di magnesio

Le caratteristiche per video della Nikon D850

A quanto pare Nikon ha deciso di darci dentro anche in ambito video con la sua nuova uscita: la D850 è una macchina costosa (ne parliamo meglio oltre) ma propone più o meno tutto quello che ci si aspetta da una macchina efficace nell’ambito video.
Bisogna ancora vederla alla prova dei fatti, ma questa macchina che finalmente sfrutta tutto il sensore per offrire una risoluzione 4K sembra piuttosto centrata.

Naturalmente, parlando di un’ammiraglia, abbiamo tutte le caratteristiche hardware necessarie: dal doppio slot per le schede di memoria che dovrebbe permettere la registrazione contemporanea in due formati, uno dei quali di sicurezza (tra l’altro con la possibilità di usare schede XQD), al jack per monitoraggio oltre a quello per il microfono. Nella foto a fianco, per l’appunto, il doppio slot di memoria con le due differenti schede.

Ma probabilmente la novità più attesa è quella del 4K: è la caratteristica che manca alle Canon di fascia medio-alta come la 5D Mark IV, e potrebbe accontentare molti.

Per quanto riguarda lo slow motion abbiamo la possibilità di realizzare riprese rallentate con un massimo di 120 frame al secondo a 1080p.

Condisce il tutto la presenza di funzionalità avanzate per la ripresa video, come lo zebra e il focus peaking, e dello schermo touch che promette molto bene anche grazie alla sua alta risoluzione e al fatto che è tiltabile. Sony da questo punto di vista è indietro con le sue ammiraglie della serie 7.

Ed ecco un video di presentazione della macchina:

Il prezzo della D850

La nuova reflex Nikon offre molto ma costa altrettanto. La messa in commercio avverrà a breve, all’inizio di settembre negli Stati Uniti, e vedremo a che prezzo la proporranno nei negozi online. Nel frattempo si sa che all’uscita la macchina costerà poco più di 3000$, con la probabile equivalenza in euro.

Il prezzo della D850 si pone quindi su una fascia superiore rispetto a quello delle varie Sony a7s II e a7r II, con cui la mettiamo in competizione diretta, ed è anche superiore a quello della 5D Mark IV.
Ma è davvero il caso di aspettare per capire quello che succederà da questo punto di vista: in generale, poco dopo l’uscita, il prezzo si aggiusta rapidamente verso il basso.


 

In attesa di saperne di più e di vedere prove e recensioni della Nikon D850, che pensate di questa macchina? Siete nikonisti e siete pronti al salto? Usate altri marchi e questa nuova ammiraglia vi incuriosisce? Ditecelo nei commenti!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *