Il nuovo Leica DG Vario Elmarit 8-18mm per Panasonic

È tempo di presentazione di obiettivi, e Panasonic è sempre attiva da questo punto di vista: in collaborazione con Leica ha presentato un nuovo obiettivo per il suo sistema micro 4/3. Si tratta di un grandangolo molto ampio, leggero e interessante.
Vediamo le specifiche tecniche di questo 8-18mm per Panasonic.

La sigla completa è Leica DG Vario Elmarit 8-18mm f/2.8-4. Questo nuovo obiettivo grandangolare è infatti una lente costruita su progetto Leica, è uno zoom ed ha apertura di diaframma massima variabile in base alla lunghezza focale.

A proposito di focali, quelle equivalenti (ricordiamo che questo è un obiettivo m43) sono da 16 a 36mm.

 

Dimensioni interessanti

Quello che ci colpisce di questo obiettivo è soprattutto il peso: si tratta di un grandangolo molto ampio, che ha il suo corrispettivo nel 16-35 f/4 stabilizzato di Canon. Il peso del Panasonic però è dimezzato.

Il tutto non va a discapito della luminosità massima, anche se già si leggono in rete le prime critiche: secondo alcuni un obiettivo come questo non ha molto senso se non è a diframma f/2.8 costante. Crediamo però che considerate le dimensioni e il peso in borsa quelli di Panasonic sono riusciti ad ottenere un compromesso utile.

 

Alcune caratteristiche tecniche

La distanza di messa a fuoco minima di questo obiettivo è di 0,23m, con ingrandimento massimo di 0,12x: non proprio un macro, insomma.
Interessante è il fatto che la messa a fuoco sia interna, cioè che l’obiettivo non si estende quando cambia la focale: e questo è interessante soprattutto se lo usiamo su una steadycam.

Il grandangolo accetta filtri con diametro da 67mm: una misura intermedia, che non dovrebbe svenare nessuno dei futuri possessori che vorranno dotarlo di un filtro ND.

2 commenti:

  1. Ciao a tutti sono un entusiasta possessore di mirrorless m43 con Olympus Om-d Em-5 prima serie è Lumix Gx80 comprata principalmente x riprendere video ultra HD 4k.
    Adoro la fotografia paesaggistica e architettonica, sono sempre stato attratto dalle lenti super grandangolari ma non quelle con Fisheye.
    Su tutte lo Zoom Zuiko i 7-14mm ma a mio avviso troppo caro e voluminoso, un piccolo catafalco.
    Stavo pure valutando il Laowa 7.5mm f2.0 ,finché appunto ho letto del nuovo Lumix 8-18 mm, presumo che sia una lente assolutamente spettacolare.
    Quanto costerà ??
    Quando uscirà ??
    E soprattutto sarà perfettamente compatibile con la mia Olympus, intendo avere un profilo in camera che mi riduca la distorsione delle linee, senza farlo esclusivamente tramite sw di post produzione vedi i vari: Lightroom capture one ecc ecc…??
    Chissà che in ambito video co la Lumix Gx80 le riprese video super grandangolari, restituiscano alle riprese la spettacolarità dell’ angolo di ripresa penalizzato di fatto dal fattore di drop del sensore m43 della mia Lumix ?
    Vi dico questo perché riprendendo a focale 12mm con i miei zoom 12-50 mm zuiko e Lumix 12-60 si vede un taglio fastidioso nelle riprese in 4k.
    Fatemi sapere su tutto grazie 1000 Marco.

    • Ciao Marco! Da quel che sappiamo sarà disponibile alla fine di Maggio a un prezzo iniziale intorno ai 1000€ (ma dovrebbe scendere quasi subito, come al solito).
      Pare sia molto bello, però considera che come dimensioni siamo intorno a quelle del 7-14mm… Certo c’è l’apertura maggiore sulle focali più grandangolari, ed è una bella cosa.

      Per quanto riguarda la domanda sulla compatibilità con Olympus è difficile dirlo. Ma in ogni caso un passaggio in batch su un raw converter non è cosa lunga, no? 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *