DaVinci Resolve è una cosa seria: i corsi certificati di BlackMagic

Sapete che siamo molto interessati a DaVinci Resolve e a tutto quello che gli sta intorno, e ci ha fatto piacere leggere una notizia che mette ordine alla nostra confusione e che potrebbe aiutare molti a scegliere un percorso di formazione che permetta di specializzarsi nell’uso di DaVinci Resolve. 

Con il successo di DaVinci, un software che nasce come strumento per la color correction ma è di recente diventato un mezzo per l’editing video e audio (con l’uscita di DaVinci Resolve 14), sono aumentati i corsi legati a questo programma, ed in effetti è un po’ complicato capirci qualcosa: chi sono “quelli bravi” da cui andare a imparare? Qual è il programma di studi da seguire per imparare DaVinci Resolve in modo serio?

Sul nostro gruppo Facebook dedicato a DaVinci Resolve abbiamo consigliato qualche corso, ma erano soprattutto online & in inglese. Finalmente però BlackMagic Design ha deciso di venirci incontro. Ok, non è che gliel’abbiamo chiesto noi direttamente… Ma insomma.

Il certified training di DaVinci Resolve

Quello che BlackMagic sta cominciando a fare è strutturare la sua formazione: da poco trovate una sezione del suo sito in cui si parla del training legato ai prodotti software Blackmagic, con risorse varie dedicate e una lista di professionisti e strutture accreditate per l’insegnamento.

La cosa che ci piace di più di questa iniziativa è che vuole fornire un preciso programma di studi per coloro i quali intendono imparare per bene DaVinci, e soprattutto mette un bollino di garanzia per capire chi è un formatore specializzato nel settore e segue le linee guida per l’insegnamento.

Certo ci saranno e continueranno ad esserci insegnanti validi, ma il fatto di avere a che fare con insegnanti con certificazione tranquillizza. E in più chi vuole mantenere negli anni la certificazione rilasciata da Blackmagic deve partecipare a seminari chiamati “train the trainer”, cioè quelli in cui gli insegnanti vanno a prepararsi per diventare bravi insegnanti.

 

Oltre ai corsi in aula per imparare a usare DaVinci e presumibilmente a quelli online che la stessa Blackmagic approverà, l’azienda ha fatto uscire un bel libro (sì, ce lo stiamo divorando) che guida passo passo nell’apprendimento del software. Non è come fare un corso dal vivo, ma può essere una prima esposizione più organizzata a questo software importante. E c’è pure del materiale video su cui lavorare per cominciare a mettere le mani sul software in maniera pratica ma seguiti passo passo.

Cosa significa tutto questo?

A guardarla da un punto di vista di osservatori esterni questa notizia significa molto probabilmente che DaVinci, grazie al fatto che si tratta di un programma per il video editing gratuito, sta diventando una scelta molto efficace non solo per i professionisti, ma anche per gli amatori.

Blackmagic quindi vuole mettere un po’ di ordine nella questione e al tempo stesso avere il polso della situazione in tutti i paesi garantendo un livello di formazione standard per i centri certificati in cui viene insegnato DaVinci Resolve.

Insomma tutto questo è un invito a continuare a scoprire questo programma molto efficace, e per noi di videoreflex.org è un segnale che è il momento di fare qualcosa di più concreto per aiutare nella comprensione di questo strumento. Rimanete collegati!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *