Action cam economiche: le 4 migliori del 2018

In principio fu GoPro, poi sono arrivate tutte le altre: le action cam, telecamere compatte, con un obiettivo fisso e comandi semplici, sono molto amate e usate dagli sportivi anche non professionisti per immortalare salti spettacolari, discese sugli sci o immersioni in paradisi tropicali. E con l’aumento della domanda è aumentata anche l’offerta e il rapporto qualità prezzo tra i vari dispositivi disponibili.
In questo post non vogliamo farla lunga, e quindi vi elenchiamo le tre migliori action cam economiche disponibili ad oggi, elencando le loro caratteristiche, i pro e i contro di un eventuale acquisto. In fondo a queste brevi recensioni trovate un riassunto che può aiutarvi nella scelta.

Action cam APEMAN

La marca APEMAN non l’avevamo mai sentita prima di cominciare a informarci un po’ sulle action cam. Poi però abbiamo letto ovunque che fa ottimi prodotti, e abbiamo deciso di provarla.
Ottima scelta: oggi la usiamo sempre quando abbiamo bisogno di una action cam da poter mettere ovunque senza stare a preoccuparci troppo di romperla. Insomma, un po’ come una GoPro, ma senza il patema d’animo dei 400€ in più…
Il punto forte di questa action cam è sicuramente l’economicità, come avrete capito, ma non c’è solo questo.

Ci piace moltissimo per la qualità generale a 1080p (ovvero in HD), ma anche per gli accessori. Rispetto alle altre action cam economiche che presentiamo qui ha qualcosa in più: un simpatico “scrigno” che racchiude la action cam stessa e tutti gli accessori principali, che sono una ventina.
Non sembra molto, ma è un accessorio ulteriore che fa molto comodo quando viaggi.

I vantaggi
il prezzo, prima di tutto: su Amazon, da rivenditori affidabili, si trova ad un costo inferiore ai 50€, e spesso è in offerta!
il numero di accessori che viene fornito assieme alla action cam: è grande. E il fatto che siano compatibili con GoPro è molto interessante. Tanto per rendere l’idea ecco uno screenshot degli accessori forniti assieme al modello linkato da Amazon (attenzione: esistono imitazioni più economiche, ma se guardate nei commenti scoprirete che sono appunto imitazioni di bassa qualità). Ci sono vari supporti per fissarla al casco o alla bici, cordini per un fissaggio rapido, adattatori, fasce, una custodia impermeabile resistente fino a 30m di profondità…

una buona qualità dei video. Questa videocamera riprende a 1080p a 30fps: numeri più che sufficienti per essere soddisfatti. Se cercate in rete troverete recensioni che parlano di 720p a 60fps, ma non fidatevi. Semplicemente a quella risoluzione la macchina salva due volte lo stesso fotogramma, una funzione abbastanza inutile che serve solo a migliorare le specifiche tecniche
-la possibilità di fare timelapse video (a proposito: se non sapete cos’è un time lapse, ecco qui un articolo)

I difetti
Non si può pretendere tutto da una action cam economica come questa, e i difetti sono ampiamente sopportabili. Ma francamente ci viene difficile trovarne di grandi, soprattutto perchè il prezzo è davvero basso. Insomma, quello che vi consigliamo è: prendetela, provatela e scoprite voi stessi se invece i difettucci che ha sono importanti per voi (secondo noi no).

E se siete in vena di fare una piccola spesa in più considerate la Apeman di questa serie, che ha un sensore con più pixel e una qualità di immagine maggiore: il prezzo è sempre molto buono e spesso in offerta.
Controllate su Amazon.

 

 

xiaomi-yi-hd-camera_1XiaoMi Yi

XiaoMi è un famoso produttore di telefoni cinese, ma fa molte altre cose (tra l’altro ha comprato l’azienda che produce il Segway, e ora ne fa uno tutto suo bellissimo). XiaoMi Yi è una action cam molto bella dal punto di vista estetico, ma ha anche alcuni difetti. Li elenchiamo qui e vi linkiamo una recensione della sua sorella maggiore, una action cam 4k molto interessante.

I vantaggi
la qualità video: 1080p a 60fps reali. Consente riprese fluide e di qualità
la funzione timelapse: anche in questo caso si possono fare video in timelapse, con ancora più opzioni. Gli intervalli di scatto sono di 0.5, 1, 2, 5, 10, 30 e 60 secondi (GoPro Hero, invece, consente solo intervalli di 0.5 secondi)
-una buona qualità delle foto, che possono essere scattate a 16mpx
un microfono di ottima qualità
-una ottima app per Android che permette il controllo di tutte le funzioni
il WiFi e il bluetooth per dialogare con il proprio telefono
la batteria intercambiabile di buona durata

I difetti
Anche in questo caso i difetti sono compensati dal basso prezzo, ma ci sono:
mancanza di accessori inclusi: la action cam economica viene fornita così com’è, senza molti accessori
lente esposta: l’obiettivo è abbastanza sporgente, e se effettuate riprese in condizioni particolari conviene dotare la macchina di una custodia utilizzabile anche per riprese subacquee
mancanza di schermo, compensata però dalla possibilità di collegare facilmente la action cam al proprio smartphone.

 

 

Action cam economica miglioreDB Power EX7000

L’anno scorso vi avevamo consigliato la versione precedente di questa action cam, e anche per il 2018 possiamo dire che DB Power ha fatto centro. La EX7000 è sicuramente una buonissima action cam economica con caratteristiche simili a quelle di colleghe molto più blasonate e costose.

Ci convince soprattutto per la qualità di immagine, molto migliorata rispetto alle versioni precedenti: il sensore da 16 megapixel prodotto da Sony fa davvero un buon lavoro anche in condizioni non proprio semplici, e anche la lente di cui è corredata è discreta. Facendo un confronto con le varie GoPro di livello medio secondo noi non sfigura per niente. La stabilizzazione elettronica è abbastanza efficace, la regolazione dell’esposizione grazie al processore interno molto buona, il touch screen è abbastanza ampio ed efficace.

I vantaggi
-dotazione hardware di tutto rispetto
: display posteriore molto definito, buonissima qualità di immagine grazie al sensore prestante
-controllo tramite WiFi: grazie al modulo incorporato è possibile controllarla in remoto per foto particolari o video in soggettiva, anche a una distanza di 7-8 metri
-dotazione di accessori molto ampia: si tratta soprattutto di accessori pensati per montare la camera sui più diversi supporti e divertirsi ancora di più
-due batterie di scorta: ci piace molto il fatto che con la action cam vengano fornite due batterie di scorta, per non avere problemi di interruzione delle riprese

Gli svantaggi
-l’audio non eccezionale quando usata sott’acqua con lo scafandro incorporato (ma è comunque buono)

 

EKEN H9R

Ecco una di quelle action cam economiche che vi fanno pensare “Caspita, se avesse quel piccolo dettaglio in più sarebbe fantastica”.
In questo caso il piccolo dettaglio che rende imperfetta la EKEN H9R è il fatto che quando inquadriamo direttamente il sole, l’obiettivo montato su questa macchina crea dei riflessi un po’ fastidiosi.
Ma non è davvero un grosso problema (ad alcuni anzi piace il flare) e possiamo dire che questa action cam è una delle migliori di questo lotto. A renderla molto interessante è proprio la nitidezza del suo obiettivo, che in condizioni normali rende molto bene i dettagli.
Come la maggior parte di queste action cam economiche disponibili sul mercato, il 4K non è un vero 4K ma è interpolato, le altre risoluzioni però funzionano molto bene e danno un’immagine neutra – forse leggermente tendente ai toni freddi – e ben bilanciata.

I vantaggi
-ottima qualità di immagine generale
-dotazione di accessori sopra alla media delle altre action cam: in particolare molto interessante il piccolo treppiede
-foto molto buone
-leggerezza estrema

Gli svantaggi
-tendenza al flare con sole o fonti di luce forti all’interno dell’inquadratura

 

 


Cosa fa la differenza in una action cam economica

Sono pochi ma importanti gli aspetti sulla base dei quali valutare l’acquisto di una action cam, e con una action cam economica la cosa vale ancora di più: meglio avere presenti un paio di parametri e fare la scelta nel modo giusto. Ecco un elenco delle cose da tenere a mente.

Risoluzione

Ognuna di queste macchine ha la possibilità di girare a risoluzioni diverse, e dovete considerare la risoluzione massima per capire qual fa al caso vostro.
Oggi molte action cam, sono in grado di girare a 4K (se non sapete cosa significa e perché è utile, date un’occhiata qui), ma non è quasi mai il caso delle action cam economiche.
Dovete per questo scartarle? Certamente no: stiamo facendo in questo caso un ragionamento su macchine economiche, e non si può pretendere il massimo.
Nel nostro caso abbiamo scelto macchine con risoluzione 1080p, che è comunque molto buona e sufficiente per quasi tutti gli usi.
Vi sconsigliamo però di scendere sotto questa risoluzione.

Bitrate

Spieghiamo altrove nel sito cosa è il bitrate, ma qui ci basta sapere che un buon bitrate ci permette di ottenere immagini di buona qualità. Da questo punto di vista probabilmente la migliore è la Xiaomi Yi, che può anche vedere aumentato il suo bitrate con un hack.
Anche la APEMAN A60, però, non se la cava male.

Framerate

Il framerate è il numero di fotogrammi al secondo che una macchina è in grado di registrare.
Perché questo è importante? Perché un alto framerate è importante per poter eseguire degli slow motion efficaci (slow motion = riprese rallentate spettacolari!), e questo interessa soprattutto chi ama fare riprese sportive.
La campionessa da questo punto di vista è un’altra XiaoMi, la Yi 4K Plus: siamo su altri livelli di prezzo, ma se ce la fate questa è una macchina molto interessante.
Anche i 60 frame al secondo della piccola action cam economica Yi non sono niente male, però.


 

Quale action cam economica comprare?

Le possibilità le abbiamo elencate qui sopra, a questo punto si tratta di scegliere una action cam.

Sapete già quale action cam economica abbiamo scelto (ovvero la APEMAN), ma anche le altre due hanno i loro vantaggi. In particolare ci piace la XiaoMi Yi con le sue qualità da media di gamma: è una action cam economica, sì, ma costa un pochino di più ed è anche un pochino più affidabile.
La terza action cam, la EX5000, ve la suggeriamo se puntate parecchio al prezzo basso.
Qui sotto vi proponiamo alcuni video che vi permetteranno di vedere le caratteristiche di queste action cam in base ai risultati che riescono ad offrire.

 

Un video della APEMAN in cui si mette in evidenza la qualità video di questa action cam. Funziona bene, è ben stabilizzata… Che volete di più?

 

La EX 5000: anche qui potete vedere che la qualità video è molto buona, che l’audio è decente e che insomma… non ci si può lamentare. Probabilmente in questo caso i colori sono un po’ troppo saturi, ma dipende anche dal modo in cui la action cam è stata settata.

Un video della Yi, in questo caso con un’ottima postproduzione. L’abbiamo scelto per darvi un’idea di quello che si può ottenere con una buona action cam come questa e un po’ di “manico” nella lavorazione dei file.

Non siamo in grado di darvi una valutazione finale su quale action cam comprare, ma siamo certi che se sceglierete tra queste tre, in qualsiasi caso non farete un cattivo affare.

36 commenti:

  1. Salve volevo chiederle un consiglio perché non saprei quale camera prendere tra la ex 5000 e l apeman, al momento costano entrambe 39€ Cosa mi consigli?

  2. Ciao! Interessantissimo questo articolo, complimenti e…grazie!
    Sono alle primissime armi, voglio acquistare una cam per il prossimo viaggio per uso snorkeling e sono indeciso tra 2:
    la Xiami YI 4K (in offerta a 130 € + accessori) oppure la Apeman 4K ( 86 € inclusi accessori).
    Cosa mi consigliate?
    Grazie mille!

  3. Grazie veramente illuminante. Ti chiedo se puoi dirmi se la GoPro hero6 ha ancora tutti i difetti che gli hanno trovato all’inizio della commercializzazione? Ti ringrazio

    • Ciao Luigi, hanno fatto uscire un update a Novembre e qualcosa lo hanno sistemato. Vedi sulla pagina degli update di GoPro se hanno sistemato quello che serve a te 🙂

  4. Ciao vorrei regalare una action cam al mio fidanzato in vista del nostro viaggio di nozze per creare un bel ricordo….e divertirci A filmare i posti che visiteremo e le cose che faremo.
    A casa abbiamo un televisore 4k e lui é molto appassionato di informatica…infatti anche il computer é alto livello ma non so dirti..cmq quale mi consigleresti..
    sarebbe la prima action cam per noi..grazie mille.
    Maddalena

    • Ciao Maddalena, innanzitutto auguri! Beh, visto che l’occasione è speciale potresti pensare a una GoPro Hero 5 Black o ancora meglio – parere personale – a una Yi, in particolare questo modello: http://amzn.to/2BvJ6DN. La prima è di un marchio più noto, però la seconda ha stabilizzatore integrato e un bel sensore. Naturalmente però tutto dipende dal tuo budget… Scrivici qui sotto quanto puoi spendere al massimo se avevi in mente una cifra più bassa 🙂

  5. salve potreste indicare la camera col miglior prezzo prestazione dotata di stabilizzazione dell’immagine?
    grazie1000.
    luca.

  6. Ciao, per avere un buon fermo immagine (cattura di un fotogramma) quali caratteristiche deve avere l’actioncam? E magari quale consigliereste anche tra altre? Grazie.

    • Ciao Luca, in linea di massima per avere dei buoni fermo immagine le caratteristiche da cercare nella tua action camera sono un sensore il più grande possibile, avere un buon numero di pixel ma non troppi, una buona lente e un buon processore che permetta di estrarre file con tanta informazione. Purtroppo la maggior parte delle action camera economiche hanno un sensore piccolo, con l’eccezione ad esempio della Sony RX0 (che ha un sensore da 1″, come le varie compatte della serie RX100) e della Z Camera E1, che ha un sensore m4/3, cioè lo stesso delle mirrorless Panasonic, per intenderci.

      Parlando di processore invece il consiglio è di prediligere una action cam che permetta di ottenere file RAW, cioè più grezzi e che possano essere lavorati il post produzione con più facilità avendo a disposizione più informazioni (questo nel caso che tu voglia scattare delle foto, più che estrarre fotogrammi da un video).

      Posto che le action camera non sono il meglio per fare foto, i modelli che consiglieremmo per questo aspetto sono ad esempio:
      Questa action di Yi: https://amzn.to/2JDVfIx
      Oppure se vuoi/puoi spendere di più la penultima GoPro, che certamente costa di più ma è molto buona. Per risparmiare puoi prenderla da qui, così il prezzo diventa quasi accettabile…

  7. Ciao cerco una cam da piazzare sulla mia moto potreste darmi un consiglio sulla più efficace( senza svenarmi)? Grazie !!

    • Ciao Giuseppe, una qualsiasi di quelle che consigliamo sopra può andar bene per cominciare, ma se hai un budget più alto o necessità più specifiche possiamo suggerirti anche qualcosa di meglio. Già la versione “potenziata” della Yi è una bella scelta (questa macchina: https://amzn.to/2qiYbCc), oppure ancora meglio questa sempre di Yi, che ha un bello stabilizzatore.

  8. Come valutate la Victure 4K Action Cam Wi-Fi 20MP? Mi piacerebbe avere un parere su questa action cam.

    • Ciao Francesco, purtroppo non la conosciamo ancora, ma date le specifiche sembra interessante. Vediamo di procurarcene una in prova!

  9. Salve, mai presa in mano una action cam e di fatto non so nemmeno come sia fatta e come si usi, ma avrei bisogno di acquistarne una economica come camera di supporto per un evento live.
    Le mie necessità sono per lo più due:
    1. che possa essere collegata ad un mixer video con ingresso HDMI
    2. che abbia una buona autonomia e che consenta di coprire una diretta di 9-10 ore senza ricarica.
    Esiste qualcosa che faccia al caso mio?

    • Ciao Ale, bella domanda. Di sicuro le GoPro (dalla 5 Black in poi sicuramente) permettono di ricaricare mentre si registra, per cui se avessi a disposizione una fonte di alimentazione in teoria ce la potresti fare. Dico in teoria perchè nella pratica non ho idea di cosa possa succedere registrando per così tanto tempo continuativamente in termini di surriscaldamento: può essere che a un certo punto la macchina vada in blocco perchè raggiunge la temperatura limite. Anche qui, puoi risolvere raffreddandola in qualche modo, e considerato che è resistente all’acqua hai già la soluzione a portata di mano.

      Per quanto riguarda invece l’uscita HDMI facendo un po’ di ricerche e leggendo in giro (ad esempio qui: http://smashblack.com/site/clean-4k-gopro-hero-5-black-hdmi/) dovresti poterlo tranquillamente fare mettendo la macchina in modalità live. Non ho certezza che il segnale sia 4:4:4 – mi sembra un po’ difficile – ma è pulito.

      • a me non interessa registrare, cosa che farà un recorder dedicato a valle della regia, solo prendere il segnale, ma a questo punto non so se la cosa sia possibile, ribadisco la mia più totale ignoranza sull’argomento action cam.
        Sull’autonomia naturalmente non ho la pretesa di coprire l’intero evento con una sola carica, mi chiedevo se le batterie sono interne oppure è possibile sostituirle in corsa, se poi andassero con le alkaline sarebbe il massimo.
        Per quanto riguarda le tre cam sopra rensite, c’è qualcuna che potrebbe fare al caso mio?
        Grazie ancora

        • Ah, capito. Beh, tutte queste cam sopra hanno batteria removibile, per cui puoi sostituirle tranquillamente in corsa. Poi ti serve un’uscita HDMI pulita, e dovrebbero averla tutte. Considera una durata di circa un’ora di registrazione continua su una batteria da 1000mAh.

  10. Salve. Vorrei acquistare una xiaomi Y4k+ per farne un uso dedicato principalmente alle riprese subacquee. Vorrei sapere come si comporta su questo fronte e sopratutto vorrei risolvere un problema legato alla custodia subacquea ; ho bisogno di una custodia che sia stagna almeno fino a 60mt. e non riesco a trovarla. Grazie mille per il vostro aiuto!

    • Caspita, difficile… C’è questa https://amzn.to/2lBlULr che arriva fino a 40m, ci sarebbe questa https://amzn.to/2MXSmDV che però al momento non è disponibile… In giro c’è qualcosa per le Hero 5 e 6 che permette di raggiungere le profondità che interessano a te, ma sono sagomate sulle GoPro e quindi si farebbe fatica a farci entrare una Yi 4K. Insomma: boh! 😀
      Comunque complimenti per i 60m!

    • Ciao Mauro, scrivendo un articolo mi sono ricordato del tuo dubbio, e in realtà delle action cam che vanno a 60m ci sono: sono le Sony! Cerca ad esempio la FDR-X3000, che ha già nella confezione la protezione per l’obiettivo per scendere fino a quelle profondità.

  11. Tra Apeman e altre in offerta tipo questa https://www.amazon.it/gp/product/B079L6DCK5/ref=ox_sc_act_title_1?smid=A2JPOHLZG1TLD1&psc=1
    su amazon cosa prendo?
    é per iniziare e vorrei montarla sul mio arbalete quando vado a pesca 🙂 Grazie e saluti

  12. Salve vorrei acquistare un’action cam per la prima volta.
    Tra la xiaomi yi e l’apema a 77 quale mi consiglia?

  13. Salve mi sapreste dire se è meglio una gopro hero 3 black o prendere una di queste indicate da voi? Grazie

  14. Ciao volevo un consiglio! Dovrò fare un viaggio nelle Filippine, premetto che ho una reflex ma per le escursioni che dovrò fare mi risulta difficile portarmela sempre dietro perciò optavo su un action cam che mi permetta ovviamente di fare belle foto e qualche video in caso riesca a fare snorkeling. Voi cosa mi consigliate.? Purtroppo non ho budget per una go pro quindi optavo su qualcosa di più economico. Grazie.

    • Ciao Simone! Innanzitutto buon viaggio, le Filippine sono bellissime. Potresti prendere naturalmente una delle camere che menzioniamo nell’articolo qui sopra 🙂 Vanno bene sia per video che per foto.
      Oppure se puoi spendere qualcosina in più, ma non molto, puoi approfittare di questa offerta sulla Yi 4K: https://amzn.to/2D6cGAI. Poi ti prendi gli accessori (tipo questo kit: https://amzn.to/2APrMZU) per la ripresa in acqua e per montarla un po’ dove vuoi, e sei a posto. Mandaci un video quando torni! 🙂

  15. Ciao, io sto cercando un’action cam da stare entro i 150/200€ che abbia una buona presa audio.
    Spiego meglio, la utilizzerei da riprendermi mentre suono la batteria, quindi durante i concerti la aggancio ad un’asta e faccio una ripresa tipo drum cam, il tutto naturalmente in presa diretta. Quale mi consigliate sulla base dell’audio?

  16. Ciao mi servirebbe un consiglio. Visto che prossimamente andrò a sciare mi piacerebbe fare delle riprese delle discese. Sto cercando di valutare le varie action cam ma mi serve una mano: sapresti consigliarmene una con una buona qualità (considerando che il budget a mia disposizione non è esageratissimo!) e anche possibilmente pratica viste le situazioni in cui dovrò usarla? Grazie mille 🙂

    • Ciao! Beh, intanto facci capire che budget hai, e poi in generale se è basso ti consigliamo di guardare una delle quattro che abbiamo descritto nell’articolo, che vanno bene un po’ per tutto e che essendo dotate di scafandro non dovrebbero darti problemi nelle sciate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *