Action cam economiche: le 3 migliori del 2017

In principio fu GoPro, poi sono arrivate tutte le altre: le action cam, telecamere compatte, con un obiettivo fisso e comandi semplici, sono molto amate e usate dagli sportivi anche non professionisti per immortalare salti spettacolari, discese sugli sci o immersioni in paradisi tropicali. E con l’aumento della domanda è aumentata anche l’offerta e il rapporto qualità prezzo tra i vari dispositivi disponibili.
In questo post non vogliamo farla lunga, e quindi vi elenchiamo le tre migliori action cam economiche disponibili ad oggi, elencando le loro caratteristiche, i pro e i contro di un eventuale acquisto. In fondo a queste brevi recensioni trovate un riassunto che può aiutarvi nella scelta.

 

Action cam APEMAN

La marca APEMAN non l’avevamo mai sentita prima di cominciare a informarci un po’ sulle action cam. Poi però abbiamo letto ovunque che fa ottimi prodotti, e abbiamo deciso di provarla.
Ottima scelta: oggi la usiamo sempre quando abbiamo bisogno di una action cam da poter mettere ovunque senza stare a preoccuparci troppo di romperla. Insomma, un po’ come una GoPro, ma senza il patema d’animo dei 400€ in più…
Il punto forte di questa action cam è sicuramente l’economicità, come avrete capito, ma non c’è solo questo.

Ci piace moltissimo per la qualità generale a 1080p (ovvero in HD), ma anche per gli accessori. Rispetto alle altre action cam economiche che presentiamo qui ha qualcosa in più: un simpatico “scrigno” che racchiude la action cam stessa e tutti gli accessori principali, che sono una ventina.
Non sembra molto, ma è un accessorio ulteriore che fa molto comodo quando viaggi.

I vantaggi
il prezzo, prima di tutto: su Amazon, da rivenditori affidabili, si trova ad un costo mooolto inferiore ai 100€, e spesso è in offerta!
il numero di accessori che viene fornito assieme alla action cam: è grande. E il fatto che siano compatibili con GoPro è molto interessante. Tanto per rendere l’idea ecco uno screenshot degli accessori forniti assieme al modello linkato da Amazon (attenzione: esistono imitazioni più economiche, ma se guardate nei commenti scoprirete che sono appunto imitazioni di bassa qualità). Ci sono vari supporti per fissarla al casco o alla bici, cordini per un fissaggio rapido, adattatori, fasce, una custodia impermeabile resistente fino a 30m di profondità…

-una buona qualità dei video. Questa videocamera riprende a 1080p a 30fps: numeri più che sufficienti per essere soddisfatti. Se cercate in rete troverete recensioni che parlano di 720p a 60fps, ma non fidatevi. Semplicemente a quella risoluzione la macchina salva due volte lo stesso fotogramma, una funzione abbastanza inutile che serve solo a migliorare le specifiche tecniche
-la possibilità di fare timelapse video (a proposito: se non sapete cos’è un time lapse, ecco qui un articolo)

I difetti
Non si può pretendere tutto da una action cam economica come questa, e i difetti sono ampiamente sopportabili. Ma francamente ci viene difficile trovarne di grandi, soprattutto perchè il prezzo è davvero basso. Insomma, quello che vi consigliamo è: prendetela, provatela e scoprite voi stessi se invece i difettucci che ha sono importanti per voi (secondo noi no).

 

 

xiaomi-yi-hd-camera_1XiaoMi Yi

XiaoMi è un famoso produttore di telefoni cinese, ma fa molte altre cose (tra l’altro ha comprato l’azienda che produce il Segway, e ora ne fa uno tutto suo bellissimo). XiaoMi Yi è una action cam molto bella dal punto di vista estetico, ma anche alcuni difetti. Li elenchiamo qui e vi linkiamo una recensione della sua sorella maggiore, una action cam 4k molto interessante.

I vantaggi
la qualità video: 1080p a 60fps reali. Consente riprese fluide e di qualità
la funzione timelapse: anche in questo caso si possono fare video in timelapse, con ancora più opzioni. Gli intervalli di scatto sono di 0.5, 1, 2, 5, 10, 30 e 60 secondi (GoPro Hero, invece, consente solo intervalli di 0.5 secondi)
-una buona qualità delle foto, che possono essere scattate a 16mpx
un microfono di ottima qualità
-una ottima app per Android che permette il controllo di tutte le funzioni
il WiFi e il bluetooth per dialogare con il proprio telefono
la batteria intercambiabile di buona durata

I difetti
Anche in questo caso i difetti sono compensati dal basso prezzo, ma ci sono:
mancanza di accessori inclusi: la action cam economica viene fornita così com’è, senza molti accessori
lente esposta: l’obiettivo è abbastanza sporgente, e se effettuate riprese in condizioni particolari conviene dotare la macchina di una custodia utilizzabile anche per riprese subacquee
mancanza di schermo, compensata però dalla possibilità di collegare facilmente la action cam al proprio smartphone.

 

 

DB Power EX 5000

L’anno scorso vi avevamo consigliato la versione precedente di questa action cam, e anche per il 2017 possiamo dire che DB Power ha fatto centro. La EX 5000 è sicuramente una buonissima action cam economica con caratteristiche simili a quelle di colleghe molto più blasonate e costose.

Ci convince soprattutto per la qualità di immagine, molto migliorata rispetto alla versione precedente: il sensore da 14 megapixel di Panasonic fa davvero un buon lavoro anche in condizioni non proprio semplici (vedere questo video di lamantini, in cui è confrontata a una GoPro Hero 4, per credere!), e anche la lente di cui è corredata è discreta. Rispetto alle GoPro più recenti non ha alcune funzionalità di aggiustamento del campo inquadrato, ma a questo prezzo vale la pena perdere qualche minuto con un semplice programma di editing…
Notevole la presenza del WiFi e il display dettagliato.

I vantaggi
-dotazione hardware di tutto rispetto
: display posteriore molto definito, buonissima qualità di immagine grazie al sensore prestante
-controllo tramite WiFi: grazie al modulo incorporato è possibile controllarla in remoto per foto particolari o video in soggettiva, anche a una distanza di 7-8 metri
-dotazione di accessori molto ampia: si tratta soprattutto di accessori pensati per montare la camera sui più diversi supporti e divertirsi ancora di più
-due batterie di scorta: ci piace molto il fatto che con la action cam vengano fornite due batterie di scorta, per non avere problemi di interruzione delle riprese

Gli svantaggi
-l’audio non eccezionale quando usata sott’acqua con lo scafandro incorporato (ma è comunque buono)
-non è 4K

 


Quale action cam economica comprare?

Le possibilità le abbiamo elencate qui sopra, a questo punto si tratta di scegliere una action cam.

Sapete già quale action cam economica abbiamo scelto (ovvero la APEMAN), ma anche le altre due hanno i loro vantaggi. In particolare ci piace la XiaoMi Yi con le sue qualità da media di gamma: è una action cam economica, sì, ma costa un pochino di più ed è anche un pochino più affidabile.
La terza action cam, la EX5000, ve la suggeriamo se puntate parecchio al prezzo basso.
Qui sotto vi proponiamo alcuni video che vi permetteranno di vedere le caratteristiche di queste action cam in base ai risultati che riescono ad offrire.

 

Un video della APEMAN in cui si mette in evidenza la qualità video di questa action cam. Funziona bene, è ben stabilizzata… Che volete di più?

 

La EX 5000: anche qui potete vedere che la qualità video è molto buona, che l’audio è decente e che insomma… non ci si può lamentare. Probabilmente in questo caso i colori sono un po’ troppo saturi, ma dipende anche dal modo in cui la action cam è stata settata.

Un video della Yi, in questo caso con un’ottima postproduzione. L’abbiamo scelto per darvi un’idea di quello che si può ottenere con una buona action cam come questa e un po’ di “manico” nella lavorazione dei file.

Non siamo in grado di darvi una valutazione finale su quale action cam comprare, ma siamo certi che se sceglierete tra queste tre, in qualsiasi caso non farete un cattivo affare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *